La Profezia

La Profezia

“Arcobaleno rotante, che doni la vita Tramite le piogge rinfrescanti.
Unificando tutti i colori, i Figli della Terra Cammineranno in pace di nuovo.
Arcobaleno Rotante, sei la profezia dei tuoi Guerrieri che risorgono,
Sorelle e Fratelli in armonia, La tua luce nei loro occhi.
Arcobaleno Rotante, tocca i nostri cuori, E noi potremo volare.
Mai soli o separati, I nostri colori splendono in cielo.”

 

Per i Navaho e gli Hopi, la Donna Arcobaleno Rotante o Volteggiante, è colei che durante la stagione estiva, porta le piogge amiche che alimentano le Tre Sorelle -Granturco,Zucca e Fagioli – che a loro volta nutrono il Popolo. L’immagine dell’ Arcobaleno Rotante viene spesso rappresentato nei Dipinti di Sabbia, un’antica forma d’Arte Sacra dì Guarigione in uso presso l Clan di Medicina di quelle Nazioni. La Donna Arcobaleno Rotante proviene da tutte e Quattro le Direzioni e forma un disegno a svastica.

L’esterno del Cerchio Sacro è protetto da un’altra Donna Arcobaleno Rotante che piega il proprio corpo nello spazio sottostante creando una forma a coppa con lo scopo di raccogliere la pioggia e proteggere il cerchio. Senza la Pioggia, le Tre Sorelle moriranno e il Popolo non avrà di che alimentarsi.

L’Arcobaleno Rotante è la promessa di pace tra tutte le Nazioni e tutte le genti. La Razza dell’ Arcobaleno sottolinea l’importanza dell’uguaglianza e si oppone all’idea di una razza superiore che controlli o conquisti le altre razze. La Razza dell’ Arcobaleno porta la pace grazie alla comprensione che tutte le razze sono una. L’unità di tutti ì colori, di tutte le religioni che lavorano unite per il bene dell’insieme è il concetto personificato dall’Arcobaleno Rotante. Quando tutti i sentieri che conducono alla globalità saranno rispettati da tutte le culture, allora la profezia dell’ Arcobaleno Rotante sì avvererà.







mandala-vector-7650ff09

Il Messico

Quando vivevo in Messico e lavoravo con le Anziane, la Società del Bisonte dello Stato di Sogno -la Sorellanza -narrava di molte profezie tramandate dai Veggenti e dai Sognatori delle ere passate. La profezia dell’Arcobaleno Rotante era molto specifica : Quando il Tempo del Bisonte Bianco sta per avvicinarsi,la terza generazione dei figli degli Occhi Bianchi si lascerà crescere i capelli e parlerà d’amore come possibilità di guarigione per i Figli della Terra. Questi figli saranno alla ricerca di nuovi modi per comprendere se stessi e gli altri. Essi indosseranno piume e pietre e si dipingeranno il volto. Essi cercheranno gli Anziani della Razza Rossa e attingeranno alla fonte della loro saggezza. Questi figli dagli occhi bianchi saranno il segno che gli Antenati stanno facendo ritorno, all’interno di corpi bianchi ma con l’anima Rossa. Essi impareranno a camminare su Madre Terra in perfetta armonia e riformeranno le idee dei capi bianchi. Questi figli verranno messi alla prova, proprio come nei tempi antichi in cui abitavano corpi Rossi tramite l’uso di sostanze innaturali come i superalcolici per vedere se saranno in grado di rimanere sul Sentiero Sacro.

La generazione dei Figli dei Fiori ha risposto a questa parte della profezia e alcuni di loro sono rimasti sul Sentiero Sacro. Altri si sono persi per un certo periodo di tempo e stanno ritornando ora alla vita naturale. Alcuni sono rimasti delusi e hanno dimenticato gli alti ideali che li animavano quando i loro cuori erano giovani, ma altri ancora si stanno risvegliando e riappropriando del ricordo.

Nonna Cisi mi guardava gli occhi corvini che penetravano la mia anima, mentre parlava della Profezia dell’Arcobaleno Rotante; mi sembrava che il mio cuore sobbalzasse per poi riempirsi di speranza e d’amore. Ella mi raccontava del ritorno del Bisonte all’Isola della Tartaruga e di come le mandrie sarebbero tornate ad essere numerose. Dopo il ritorno del Bisonte, la generazione seguente a quella dei Figli dei Fiori avrebbe visto l’alba del Quinto Mondo della Pace.

Nonna Cisi chiamava l’inizio dì questo Quinto Mondo il pony barcollante che, appena nato, cercava di stare in piedi. Ella disse che il tentennamento sarebbe stato percepito da Madre Terra e che si sarebbero verificati alcuni mutamenti nel suolo e nelle acque. Nei Figli della Terra questa oscillazione avrebbe creato un rimescolamento di emozioni e di sensazioni che avrebbero favorito l’accelerazione del ricordo. Nello Stato di Sonno e nello Stato di Sogno di questi novelli Guerrieri dell’ Arcobaleno si sarebbero affacciati sogni multicolori che li avrebbero aiutati ad imparare a Camminare in Equilibrio. I mutamenti di Madre Terra avrebbero spaventato i suoi figli, ma solo per portare alla comprensione e all’unità di Un solo Pianeta -Un solo Popolo.

Nonna Berta ridacchiava quando arrivavamo a questa parte della profezia, perché i miei occhi si spalancavano dallo stupore e non riuscivo a stare ferma.. Nonna Berta, per prendermi in giro, diceva a Nonna Cisi di interrompere il racconto e di lasciarmi li col fiato sospeso fino al giorno seguente. Quindi Cisi riprendeva il racconto dandomi una pacca sul ginocchio per richiamare la sua attenzione al ritmo della profezia, perché a quel punto la mia mente era occupata da un turbinio di proiezioni e di congetture. Avevo tante domande da fare sul come, il quando, il dove e il perché. Volevo conoscere tutti i dettagli. Avevo ventidue anni ed ero molto impaziente, ma rimanevo in silenzio per lasciarla continuare.

L’Arcobaleno Rotante apparirà nella forma di un parelio a coloro che saranno pronti per vederlo. Il parelio è un Arcobaleno a Cerchio completo attorno al sole che irradia una luce bianca nelle Quattro Direzioni Il parelio è un fenomeno naturale molto raro. il nome (Sun-Dog, n.d.e.) è stato dato dai Nativi Americani, ma ora viene usato dagli scienziati di tutto il mondo. Durante il Tempo del Bisonte
Bianco il parelio sì vedrà molte volte e questo sarà il segno nel Linguaggio del Cielo che i Sacri Insegnamenti Segreti potranno essere condivisi con tutte le razze. I Figli della Terra si prenderanno la responsabilità degli insegnamenti e il processo della guarigione entrerà in pieno fervore..

Nonna Berta sorrideva con lo sguardo perso nel vuoto, sapendo che quando sarebbe giunto il tempo del Bisonte Bianco lei si sarebbe trovata sulla Strada Blu dello Spirito. Anche Nonna Cisi sarebbe stata nel Campo dell’ Altra Sponda, ma entrambe promisero che mi avrebbero assistito nel manifestare tutto ciò che mi avevano insegnato al momento giusto.

Le due Nonne parlarono del mutamento di sentimenti che i Figli della Terra avrebbero provato durante l’oscillazione o processo di guarigione, mentre l’ Arcobaleno Rotante avrebbe permeato ì loro sogni. Esse dissero: “Molti ricorderanno lo scopo del loro Cammino Terrestre e impareranno a sviluppare le proprie facoltà per assistere l’umanità intera. La verità abbatterà i muri della separazione e la bontà avrà la meglio. Alcuni dettagli riguardanti i mutamenti della Terra appariranno nei sogni di coloro a cui verrà consigliato di spostarsi in luoghi più sicuri. Ad altri verrà detto che i loro talenti saranno necessari proprio nelle aree in cui si verificheranno i cambiamenti. Ognuno dovrà fidarsi delle proprie visioni personali e seguire il proprio cuore per poter prestare il proprio servizio al piano universale. Ogni
individuo sarà in grado di usare i propri talenti con gioia, prendendo parte in modo equanime all’abbondanza creata da tutte le persone che lavorano assieme. Gli altri insegnamenti della profezia dell’Arcobaleno Rotante verranno rivelati in seguito, quando più persone si saranno risvegliate al potenziale che hanno in sé”.

Nella nostra Tradizione Seneca, Nonna Twylah ci ha insegnato molti modi per utilizzare l’Arcobaleno Rotante della Pace. Quando ci troviamo in qualche circostanza difficile possiamo visualizzare l’ Arcobaleno della Pace che circonda la situazione, le persone implicate e la situazione disarmonica. Poi strizziamo gli occhi con gioia, inviando la nostra pace interiore alla circostanza in questione.
Usando questa tecnica e facendola seguire dalla cerimonia, noi poniamo la nostra intenzione all’interno dell’Arcobaleno Rotante della Pace. La nostra intenzione segue la Tradizione della Confederazione di Pace Iroquois che si serve di Dodici Cicli della Verità per portare la pace. I Dodici Cicli della Verità sono: imparare la verità onorare la verità, accettare la verità, osservare la verità, ascoltare la verità, presentare la verità, amare la verità, servire la verità, vivere la verità operare la verità. camminare la verità ed essere riconoscenti per la
verità. Quando invitiamo la verità totale nel nostro Spazio Sacro distruggiamo i muri della separazione e dell’illusione che creano il disaccordo. L’Arcobaleno Rotante della Pace annienta le menzogne che hanno fatto sì che i Figli della Terra non si fidassero gli uni degli altri e sostituisce l’illusione della separazione con la verità dell’unità.
Quando la Donna Arcobaleno Rotante dei Navaho e degli Hopi porta la fresca pioggia rigenerante a Madre Terra, anche i suoi figli sono rinfrescati e rigenerati.
Quando l’Arcobaleno della Pace dei Seneca circonderà lo Spazio Sacro di ogni persona, tutti cammineranno in verità rispettando lo Spazio Sacro degli altri e l’armonia dell’esistenza verrà ripristinata. Questi Sistemi di Conoscenza costituiscono gli insegnamenti dei Guerrieri dell’Arcobaleno; questi Guerrieri sono le Sorelle e ì Fratelli che uniscono il Quinto Mondo e operano per la pace.

L’ Applicazione
Se ti è apparso 1’Arcobaleno Rotante ti viene chiesto, per poter continuare a crescere. di eliminare ogni tipo di disaccordo dalla tua vita. Non alimentare la negatività.Osserva bene le lezioni che ti si presentano in questo momento, impara da esse, poi foca1izza la tua attenzione sulla creazione dell’abbondanza e della bellezza nella tua vita. Non permettere a te stesso di rimanere invischiato nelle sabbie mobili dei piccoli tiranni. Un vero e degno avversario ti offrirà le lezioni adatte a farti superare le situazioni drammatiche fino a raggiungere un senso dì unità con il Sé. Tutti gli altri piccoli tiranni non sono degni della tua attenzione e della tua energia. Non c’è alcun bisogno che tu cerchi di risolvere le questioni degli altri; quando la discordia è causata dalla mancanza dì unità all’interno di loro Stessi.
Cingi con l’Arcobaleno Rotante della Pace qualsiasi circostanza dissonante e considera l’unità che raggiungi con il Grande Mistero quando mantieni gli occhi volti verso lo scopo e i piedi sul Sentiero Sacro della Bellezza. Ricorda che qualsiasi sfida lanciata all’unità corrisponde all’abilità che hai di superarla.